UN MONDO NUOVO, ANZI ANTICO: LA NOSTRA PELLE

Da qui partono ed arrivano tutti gli stimoli, i contatti e gli impulsi diretti al cervello ed agli altri organi. Emozioni e pensieri producono risposte a livello somatico tanto quanto le condizioni fisiche influenzano pensieri ed emo-zioni: emo (sangue) + azioni = movimento di sangue = circolazione. Questa relazione si riflette sul tessuto cutaneo, dove è possibile individuare e riconoscere i flussi dell’energia e le memorie cristallizzate nel corpo e nei sistemi energetici.

E' quindi attraverso la pelle che possiamo inviare segnali al corpo e alla psiche per indurre cambiamenti positivi e, grazie a questa Triplice Corrispondenza (Corpo-Psiche-Pelle),
agire in tre direzioni:

1) sullo stato funzionale dell'organo,

2) sullo stato d'animo e caratteriale,

3) sulla pelle, il nostro omnipresente TOUCH-SKIN, schermo vitale.

Grazie alle precise indicazioni del prof. Calligaris (mappe di linee e placche cutenee) ed all’interpretazione psicosomatica,nasce la dermo-somatica che ricollega le malattie dei vari organi ai conflitti ad esse strettamente correlati, nell’intento di curare entrambi attraverso la semplice stimolazione cutanea (manuale, magnetica, luminosa o farmacologica).

Perché
dermosomatica? 

Perchè da secoli la medicina ha dimostrato le stretta correlazione tra lo stato di salute dei nostri organi e la notra pelle. La SEMEIOTICA (studio dei segni e dei sintomi) e la PSICOSOMATICA (interpretazione dei sintomi in chiave psicologica) ci hanno insegnato a leggere una parte della nostra storia scritta; ma la tecnologia elettromedicale (elettrocardiogramma,elettroencefalogramma, ultrasuoni, ecc.) hanno prodotto anche "i suoni" dei nostri organi. 

LA VITA E' SUONO,

ONDE E VIBRAZIONI.

La pelle è il nostro tamburo, la nostra tastiera, il nostro TOUCH-SCREEN , anzi,
TOUCH-SKIN.

0